Menu
EUR
ora sconto del 10% con il codice: SPRING10

Termini e Condizioni

TERMINI E CONDIZIONI
Notbranded BV


SOMMARIO

Articolo 1 - Definizioni

Articolo 2 - Applicabilità

Articolo 3 - Accordo di acquisto

Articolo 4 - diritto di ritiro

Articolo 5 - Dissoluzione

Articolo 6 - Prezzo

Articolo 7 - Pagamento

Articolo 8 - Consegna

Articolo 9 - Garanzia

Articolo 10 - Reclami e controversie




Articolo 1 - Definizioni

I seguenti termini hanno il seguente significato in questi termini e condizioni generali:

Imprenditore: la persona naturale o la persona giuridica che agisce nel contesto della sua attività commerciale, commerciale, artigianato o professionale, con la seguente identità:

Notbranded BV


Indirizzo postale: Kobaltstraat 14B, 1411AM, Naarden, The Netherlands  
Indirizzo e-mail: [email protected]
Numero di telefono: +316 23 51 69 40
Numero della Camera di commercio: 88573192
Numero IVA: 
NL864697582B01



Consumatore - L'acquirente che agisce per scopi al di fuori della sua attività commerciale o professionale

Parti - L'imprenditore e il consumatore

Offerta: i prodotti, i servizi o il contenuto digitale o il servizio che l'imprenditore offre in vendita al consumatore

Acquisto: il prodotto, il servizio o il contenuto digitale o il servizio digitale acquistato dal consumatore dell'imprenditore mediante l'accordo di acquisto

Tempo di riflessione - Il periodo in cui il consumatore ha un diritto di ritiro

Giorno - Giorno del calendario

Diritto di ritiro: il diritto al consumatore di dissolvere l'acquisto entro il periodo di raffreddamento

Contratto di acquisto - La conclusione di un accordo in cui l'imprenditore si impegna a presentare un caso e il consumatore si impegna a pagare un prezzo di acquisto per questo caso

Acquista remoto - un accordo di acquisto concluso tra l'imprenditore e il consumatore nel contesto di un sistema di vendita remoto organizzato senza la presenza personale simultanea dell'imprenditore e del consumatore e dove viene effettuato solo l'uso di una o più risorse per la comunicazione a distanza


Articolo 2 - Applicabilità

Questi termini e condizioni generali si applicano a tutti gli accordi di acquisto conclusi a distanza tra l'imprenditore e il consumatore.
Prima di concludere l'accordo di acquisto, i termini e le condizioni generali sono resi disponibili al consumatore in modo tale da poter essere archiviati dal consumatore.
Se si applicano condizioni aggiuntive o diverse al contratto di acquisto, saranno fornite al consumatore allo stesso modo.
Nel caso di condizioni aggiuntive o diverse in conflitto, si applicano le condizioni più favorevoli per il consumatore.


Articolo 3 - Accordo di acquisto

Il contratto di acquisto remoto è stabilito dall'offerta dell'imprenditore e dall'accettazione di questa offerta da parte del consumatore.
L'offerta è descritta in modo completo e sincero dall'imprenditore, comprese le condizioni corrispondenti.
L'imprenditore informa il consumatore dei suoi diritti e obblighi appartenenti alla fornitura dell'offerta.
L'imprenditore menziona con l'offerta e al più tardi all'inizio del processo di ordinazione, chiaro e leggibile se ci sono restrizioni alla consegna e quali mezzi di pagamento sono accettati.
Quando si conclude l'accordo, l'imprenditore fornisce al consumatore le seguenti informazioni in modo chiaro e comprensibile:
a) l'identità, l'indirizzo postale e l'indirizzo di visita, il numero di telefono e l'indirizzo e-mail dell'imprenditore;
b) le caratteristiche principali dell'acquisto;
c) il prezzo dell'acquisto comprese tutte le tasse e qualsiasi costo di consegna;
d) il metodo di pagamento, consegna e implementazione e periodi corrispondenti e qualsiasi costo;
e) la politica di gestione dei reclami dell'imprenditore;
f) Se il consumatore ha il diritto di ritiro, le condizioni, il periodo e le modalità per l'esercizio di tale diritto, laddove applicabile il metodo di restituzione dell'acquisto e laddove applicabile il rimborso dei costi, nonché il modulo modello per lo scioglimento ;
g) Se il consumatore non ha diritto al ritiro, le informazioni che il consumatore non ha diritto al ritiro o, per quanto applicabile, le circostanze in cui il consumatore rinuncia al suo diritto al ritiro;
h) un promemoria dell'esistenza della garanzia legale che l'acquisto deve rispettare l'accordo e qualsiasi assistenza al consumatore dopo l'acquisto;
I) nella misura in cui applicabile la durata e le condizioni di cancellazione dell'accordo;
j) nella misura in cui applicabile, l'esistenza e le condizioni per le garanzie finanziarie che il consumatore deve fornire su richiesta dell'imprenditore.
Se l'accordo è sorto in un'asta pubblica, la fornitura delle informazioni dal paragrafo 5 ai sensi di A è pagata fornendo i dati corrispondenti dal banditore.


Articolo 4 - diritto di ritiro

Dalla conclusione dell'accordo, il consumatore ha 14 giorni per revocare il tempo per ritirare l'accordo senza dare motivi.
Il periodo di raffreddamento -off inizia il giorno dopo che il consumatore ha ricevuto il prodotto.
Se l'acquisto è composto da diversi prodotti, il periodo di raffreddamento -off inizia il giorno dopo che il consumatore ha ricevuto l'ultimo prodotto.
Se il prodotto viene consegnato per mezzo di diverse spedizioni, il periodo di raffreddamento -off inizia il giorno dopo che il consumatore ha ricevuto l'ultima spedizione.
Quanto sopra continua ad applicare se il prodotto viene ricevuto da una terza parte designata dal consumatore.
Se esiste un accordo per la consegna di acqua, gas o elettricità, che non è preparato per la vendita in un volume limitato o in una certa quantità o per il riscaldamento distrettuale, il periodo di raffreddamento -off inizia il giorno dopo la conclusione dell'accordo .
Per la cancellazione, il consumatore può utilizzare il modulo di prelievo fornito dall'imprenditore o un'altra dichiarazione inequivocabile all'imprenditore.
Se i requisiti stabiliti nell'articolo 3, paragrafo 5, in F non sono soddisfatti, il tempo di riflessione di cui al paragrafo 1 di questo articolo sarà esteso dal momento in cui è scaduto dal momento in cui è iniziato il periodo di raffreddamento fino al momento in cui tutte le informazioni mancanti sono state fornite al consumatore in modo prescritto, con una massima estensione di 12 mesi.
Il diritto al ritiro non si applica nei seguenti casi, a condizione che l'imprenditore abbia chiaramente dichiarato prima della conclusione dell'accordo con il consumatore che il diritto al ritiro è escluso:
a) accordi per i quali il prezzo dell'acquisto è vincolato da fluttuazioni sul mercato finanziario su cui l'imprenditore non ha alcuna influenza e che può verificarsi entro il termine di risoluzione;
b) accordi conclusi in un'asta pubblica;
c) Accordi in cui il consumatore ha chiesto specificamente all'imprenditore di visitarlo per eseguire riparazioni o manutenzioni urgenti, a meno che:

- i servizi aggiuntivi che il consumatore non ha esplicitamente richiesto;

- riguarda la consegna di cose diverse da quelle necessarie per effettuare manutenzione o recupero;

d) accordi per la consegna di prodotti effettuati sulla base della scelta del consumatore o sono chiaramente destinati al consumatore specifico;
e) accordi per la consegna di prodotti che rovinano rapidamente o hanno una durata limitata;
f) accordi per la consegna di prodotti che non possono essere restituiti alla protezione della salute o dell'igiene e il cui sigillo è stato rotto dopo il parto;
g) accordi per la consegna di prodotti che sono irrevocabilmente miscelati con altre questioni dopo la consegna per loro natura;
h) Accordi per l'offerta di bevande alcoliche il cui prezzo è stato concordato con la conclusione dell'accordo, ma di cui:

- La consegna può avvenire solo dopo 30 giorni e;

- Il valore effettivo dipende dalle fluttuazioni del mercato da cui l'imprenditore non ha alcuna influenza;

i) accordi per la consegna di registrazioni audio, registrazioni video e software per computer il cui sigillo è stato rotto dopo la consegna;
j) Accordi per la consegna di giornali, riviste o riviste, ad eccezione di un accordo per la consegna regolare di tali pubblicazioni.


Articolo 5 - Dissoluzione

Se il consumatore ha il diritto di ritiro del diritto di ritiro entro il periodo di raffreddamento e ha informato l'imprenditore a riguardo per mezzo della forma del modello per la dissoluzione o un'altra dichiarazione inequivocabile prevista per questo dall'imprenditore, l'accordo tra Le parti saranno sciolte.
Per risoluzione del contratto di acquisto, tutti gli accordi aggiuntivi e anche sciolti.
Dopo la risoluzione, l'imprenditore rimborserà immediatamente, ma entro 14 giorni dalla ricezione dei pagamenti di cui al paragrafo 1 del presente articolo, compresi i costi di consegna, in relazione alla parte dell'accordo che viene sciolto, sullo stesso metodo di pagamento del metodo di pagamento Utilizzato dal consumatore per il pagamento dell'acquisto, a meno che il consumatore non abbia esplicitamente concordato un altro metodo di pagamento gratuito.
Se il consumatore ha optato per una consegna diversa dalla consegna più economica scelta dall'imprenditore durante la conclusione dell'accordo, l'imprenditore non è tenuto a rimborsare i costi aggiuntivi per questo metodo di consegna.
Se l'acquisto è già stato consegnato o è stato inviato per la consegna, il consumatore invierà l'acquisto in buone condizioni dopo lo scioglimento, ma entro 14 giorni dalla questione della notifica di cui al paragrafo 1 di questo articolo, lo restituirà a L'imprenditore o una persona designata dall'imprenditore, a meno che non sulla natura dell'acquisto deve essere raccolta dall'imprenditore.
A meno che l'imprenditore non venga a raccogliere l'acquisto, il consumatore può prima richiedere la realizzazione del rimborso di cui al paragrafo precedente quando l'imprenditore ha ricevuto l'acquisto o il consumatore fornisce la prova di restituire l'acquisto all'imprenditore.
I costi per la restituzione dell'acquisto sono per il conto del consumatore, a meno che l'imprenditore non abbia informato il consumatore che tali costi sono per il suo conto.
Il consumatore è responsabile per la riduzione del valore solo se ha utilizzato l'acquisto in modo più o diverso rispetto a determinare la natura, le caratteristiche e il funzionamento dell'acquisto. Il consumatore non è responsabile per la riduzione del valore se l'imprenditore non ha fornito le informazioni in conformità con l'articolo 3, paragrafo 5 ai sensi della f.
Se il consumatore ha revocato l'accordo dopo aver esplicitamente richiesto l'attuazione dell'accordo di fornire acqua, gas o elettricità, che non sono stati preparati per la vendita a volume limitato o in una certa quantità, o al riscaldamento distrettuale, il consumatore è l'imprenditore Deve un importo in proporzione a quella parte dell'impegno che l'imprenditore ha incontrato al momento dell'esercizio del diritto di ritiro. L'importo proporzionale che il consumatore deve pagare all'imprenditore viene calcolato sulla base del prezzo totale stabilito nell'accordo, nella misura in cui il prezzo totale non è eccessivo. Se il prezzo totale è eccessivo, l'importo proporzionale viene calcolato sulla base del valore di mercato della parte dell'accordo che è stato attuato.
Il consumatore non sostiene alcun costo per la fornitura di acqua, gas o elettricità che non sono stati preparati per la vendita a volume limitato o in una certa quantità, o al riscaldamento distrettuale, che sono interamente concessi durante il periodo di prelievo, se:

- L'imprenditore non è riuscito a fornire le informazioni in conformità con l'articolo 3, paragrafo 5, ai sensi di F o G o;

- Il consumatore non ha esplicitamente richiesto la consegna di cui sopra durante il periodo di risoluzione.

Il consumatore non è responsabile e non deve alcun costo a causa dell'esercizio del suo diritto di ritiro, senza pregiudizio per i suddetti al paragrafo 8, nonché l'articolo 5, paragrafo 4.


Articolo 6 - Prezzo

I prezzi menzionati nell'offerta sono in euro e comprese l'IVA.
L'imprenditore non è autorizzato ad aumentare il prezzo stabilito dopo la conclusione dell'accordo, a meno che il consumatore non sia autorizzato a risolvere l'accordo in caso di variazione di prezzo.
Il divieto di cui al paragrafo precedente non si applica se l'aumento del prezzo è il risultato di un aumento del prezzo legale.
Nel caso di un aumento dei prezzi, il consumatore verrà informato in tempo e non oltre un mese prima della variazione del prezzo, della data di entrata in vigore della modifica e del prezzo modificato.

Se si verifica un problema (tecnico) sul sito web che fa sì che l'importo di acquisto sia così basso o pari a 0 euro, Notbranded BV si riserva il diritto di annullare l'ordine/prodotto. Viene presa in considerazione la ragionevolezza dell'importo di acquisto. In altre parole: un importo di acquisto troppo basso o pari a zero non è realistico e può essere rifiutato per questo motivo.


Articolo 7 - Pagamento

Quando si entra nell'accordo, l'imprenditore è autorizzato a richiedere un acconto dal consumatore al massimo il 50% del prezzo di acquisto.
Fino al calo del consumatore, il consumatore non può far valere alcun diritto in merito all'attuazione dell'accordo.
La parte del pagamento che ha luogo in seguito deve essere pagata dal consumatore entro 2 giorni dall'inizio del periodo di raffreddamento o se non si applica il periodo di raffreddamento -off dopo la conclusione dell'accordo.
Se il consumatore non rispetta o non rispetta il suo obbligo di pagamento o meno in tempo, per cui i periodi di pagamento contano come scadenze fatali, il consumatore è legalmente inadempiente. Nel caso in cui dopo altri 14 giorni il consumatore abbia ricevuto il pagamento per completare il pagamento, il consumatore deve ancora interesse legale sull'importo in sospeso e l'imprenditore può addebitare i costi di raccolta extragiudiziali che ha sostenuto.
L'imprenditore può deviare solo dall'importo legalmente determinato degli interessi legali e dei costi di raccolta sul pagamento in essere a beneficio del consumatore.


Articolo 8 - Consegna

L'imprenditore si occupa della consegna dell'acquisto in modo attento, nella posizione che il consumatore ha indicato come indirizzo di consegna.
Il rischio appartenente alla consegna si basa con l'imprenditore fino al momento della consegna al consumatore o di terzi designati dal consumatore, se non diversamente concordato esplicitamente.
Il consumatore deve assicurarsi che la consegna possa avvenire in tempo.
La consegna avviene immediatamente, ma entro 30 giorni dalla conclusione dell'accordo, a meno che non sia stato concordato un altro tempo di consegna e/o dichiarato con l'offerta.
Se il tempo di consegna concordato viene superato, il consumatore è autorizzato a risolvere l'accordo senza costi.
Nel caso in cui vi sia una risoluzione in conformità con il paragrafo precedente e il prezzo di acquisto è già stato pagato in tutto o in parte dal consumatore, l'imprenditore restituirà l'importo pagato senza indugio.


Articolo 9 - Garanzia

Choose your language
Choose your currency

Il mio account

Password dimenticata?

Recently added

0
Confronta
Start comparison

Questo prodotto è stato aggiunto al carrello!